Mission

L’Associazione Culturale “Nelle Ville del Brenta” si è costituita nel 2005 con le seguenti finalità:

  • ­ Promuovere e valorizzare le Ville Venete, i Rustici, i Giardini e Parchi e ogni altro bene presente nel territorio della Riviera del Brenta e del circondario, che rivesta un interesse architettonico, artistico, culturale, storico e ambientale;
  • Contribuire allo sviluppo e alla promozione turistico-culturali;
  • Promuovere attività di ricerca, studio, divulgazione, informazione, finalizzate alla promozione del territorio;
  • Promuovere la fruizione di beni ad elevato pregio culturale e storico, attraverso, pubblicazioni, convegni, attività didattiche e altre iniziative culturali rivolte a soggetti pubblici e privati;
  • Promuovere attività di valorizzazione, tutela e conservazione di beni storico artistici e monumentali;
  • Programmare iniziative e attività volte a promuovere la fruizione del patrimonio territoriale;
  • Favorire, coordinare e accrescere l’informazione turistica e artistico-culturale della Riviera del Brenta;
  • Instaurare un rapporto di collaborazione con i Comuni della Riviera del Brenta, la Provincia, la Regione e ogni altro Ente o Associazione nazionale e/o locale per un’azione di valorizzazione dei beni culturali e del turismo.

Tra le attività promosse dall’Associazione, il Progetto Dimore&Dintorni si è configurato come l’attività di maggior rilievo.
Esso si propone di aprire al pubblico sei ville private della Riviera del Brenta, altrimenti non visitabili. Tali dimore storiche sono visitabili dai singoli visitatori nei giorni festivi in orari prefissati, e dai gruppi su prenotazione.
Un addetto operatore di villa è incaricato di accompagnare i Nostri ospiti con una visita guidata.
Le ville del Nostro circuito sono:

  1. Villa Foscarini-Rossi di Stra: villa primo-seicentesca che possiede una meravigliosa Foresteria affrescata. Oggi conserva al suo interno il Museo della Calzatura d’autore. (www.villafoscarini.it)
  2. Villa Badoer-Fattoretto di Dolo, curatissima residenza d’epoca, appartenuta ad una delle più potenti famiglie nobili veneziane, vanta un meraviglioso giardino ed un’incredibile raccolta di oggetti ed utensili antichi, detta “Museo del Villano”. (www.fattoretto.com)
  3. Villa Bon-Tessier di Mira, al suo interno possiede degli affreschi attribuiti a Giandomenico Tiepolo ed è immersa in un parco di meravigliosa tenuta (www.villabon.it).
  4. Villa Benzi-Smania di Stra conserva degli affreschi del Pitocchetto nel salone principale, mentre nel giardino si possono ammirare un roseto antico ed un’originalissima ghiacciaia.
  5. Villa Tito di Dolo fu la residenza del celebre pittore accademico Ettore Tito, ed è oggi ancora abitata dalla famiglia che ne continua la tradizione artistica.
  6. Villa Allegri Von Ghega di Oriago, nello splendore antico di una casino da gioco, ricca di arredi originali, è immersa in un parco con molti alberi secolari (www.villaallegri.it)

Per le specifiche modalità di visita delle singole architetture, si veda la pagina dedicata ad ognuna.

La Nostra Associazione considera “Dimore&Dintorni” un progetto di estrema rilevanza turistico-culturale, e un’occasione imperdibile per chi desidera conoscere il territorio della Riviera del Brenta. I Nostri ospiti potranno infatti ammirare delle residenze monumentali di notevole interesse storico ed artistico, per lo più ancora abitate e che conservano quindi tutta l’autenticità di una casa storica, e non semplicemente di un museo.





Associazione culturale Nelle Ville del Brenta
Via Doge Pisani 1/2, Stra (Venezia)
C.F. 90117260274 - Tel. 347.82.43.292
e-mail: villedelbrenta@libero.it